The home of Eurovision lyrics

Song Information
Music: Federica Abbate, Cheope,
Giuseppe Anastasi
Lyrics: Federica Abbate, Cheope,
Giuseppe Anastasi

Ho lasciato troppi segni sulla pelle già strappata
Non c’è niente che si insegni prima che non l’hai provata
Sono andato sempre dritto come un treno
Ho cercato nel conflitto la parvenza di un sentiero

Ho sempre fatto tutto in un modo solo mio
E non ho mai detto resta se potevo dire addio
Poche volte ho dato ascolto a chi dovevo dare retta
Ma non ne ho tenuto conto, ho sempre avuto troppa fretta

Almeno tu rimani fuori
Dal mio diario degli errori
Da tutte le mie contraddizioni
Da tutti i torti e le ragioni

Dalle paure che convivono con me
Dalle parole di un discorso inutile
Almeno tu rimani fuori
Dal mio diario degli errori

Ho giocato con il fuoco e qualcuna l’ho anche vinta
Ma ci è mancato poco, mi giocassi anche la vita

Ho lasciato troppe volte la mia impronta sopra il letto
Senza preoccuparmi troppo di cosa prima avevo detto
Ho guardato nell’abisso di un mattino senza alba
Senza avere un punto fisso o qualcuno che ti salva

Almeno tu rimani fuori
Dal mio diario degli errori
Da tutte le mie contraddizioni
Da tutte le mie imperfezioni

Dalle paure che convivono con me
Dalle parole di un discorso inutile
Almeno tu rimani fuori
Dal mio diario degli errori

Almeno tu, almeno tu
Almeno tu rimani fuori
Dal mio diario degli errori

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Visitors from around the world

free counters